Come utilizzare L’AI nella tua content strategy

Ti sei mai chiesto come l’intelligenza artificiale stia rivoluzionando il mondo della creazione di contenuti?

l’AI oggi sta trasformando radicalmente il nostro approccio alla generazione di testi, reinventando le tecniche di scrittura e ottimizzazione.

Con la popolarizzazione dell’AI, sono nati anche numerosi strumenti di copywriting che consentono ai creatori di contenuti di rendere il loro lavoro più efficiente e ottimizzato.

Tuttavia, è importante considerare che nonostante l’uso dell’AI porti con sé numerosi vantaggi, questo ha anche problematiche e svantaggi che non dovrebbero essere ignorate.

In questo contesto, NP Digital emerge come un partner strategico, offrendo soluzioni innovative e personalizzate per navigare con successo nel panorama digitale sfruttando al meglio le potenzialità dell’AI!

Cosa si intende per AI applicata alla creazione di contenuti?

Quando utilizziamo l’intelligenza artificiale nella creazione di contenuti, impieghiamo diverse tecnologie e strumenti per generare testi in maniera più efficiente. 

I tipi di applicazioni dell’intelligenza artificiale in questo campo sono moltissimi e possono variare dalla generazione del testo con AI, alla formulazione di un outline fino all’ottimizzazione SEO.

Tra gli strumenti più usati troviamo:

·  Ubersuggest: con la funzionalità “AI Writer” di Ubersuggest, è possibile selezionare una parola chiave specifica, selezionare un titolo, e generare un paragrafo di introduzione. In più, questa funzionalità non solo ti permette di scegliere i sottotitoli per i paragrafi successivi, facilitando la strutturazione di un articolo, ma scriverà anche un breve testo per ogni paragrafo.

·      Chat GPT: la versione 4 di Chat GPT, nonostante a pagamento, è la migliore opzione per la creazione di contenuti. Con Chat GPT 4 gli utenti non solo hanno accesso ad un modello più avanzato ma hanno anche accesso ad una libreria di modelli. Alcuni di questi modelli sono specializzati nella stesura di articoli, post per blog e molto altro.

·      Google Bard: Google Bard è un progetto sviluppato da Google, che sfrutta tecnologie molto simili a Chat GPT, ma con l’aggiunta di specifiche innovazioni e ottimizzazioni di Google. L’obiettivo di questo strumento è fornire agli utenti testi creativi, informativi in risposta ai diversi prompt.

Quali sono i vantaggi della creazione dei contenuti con L’AI

Utilizzare l’intelligenza Artificiale per scrivere testi ha aperto nuove possibilità e vantaggi nel campo della scrittura e del copywriting.

Innanzitutto, i creatori di contenuti possono adesso produrre testi in tempi molto più brevi, aumentando la loro efficienza e velocità di produzione.

L’AI attraverso suggerimenti e correzioni può rendere la scrittura più accurata e coerente. Questo aspetto non solo velocizza lo step più “noioso” della stesura di contenuti ma è molto importante quando lavoriamo con contenuti digitali, dove l’accuratezza del testo è un fattore chiave per il successo e l’engagement dei lettori.

Quali sono gli svantaggi quando si scrive un contenuto con l’Ai?

Nonostante l’intelligenza artificiale sembri la soluzione a tutti i nostri problemi, ci sono diversi svantaggi e problematiche da considerare soprattutto quando la utilizziamo per creare contenuti.

1. La qualità del testo non è sempre garantita. L’intelligenza artificiale può non cogliere sempre le sfumature del linguaggio o il tono richiesto, risultando in testi ripetitivi e poco chiari.

2. L’originalità dei contenuti è limitata. Dato che L’AI si basa su dati già esistenti per formulare i contenuti, molto spesso i testi creati possono mancare di nuove idee.

Un esempio concreto di questi svantaggi è il caso di Casual Apps.

Casual Apps è un’azienda che ha utilizzato l’AI per aumentare notevolmente il proprio ranking su google e di conseguenza aumentare le visite al proprio sito. Per fare questo hanno trasformato gli URL dei competitor in articoli di blog, con l’utilizzo dell’intelligenza artificiale.

Inizialmente, dopo l’implementazione di questa strategia, le visite e il ranking del loro contenuto si sono alzati esponenzialmente portandoli ad 1M di visite. Dopo soli 4 mesi però, il ranking delle loro pagine e di conseguenza le visite al sito hanno subito un drastico calo, ancor più basso di quando avevano implementato questa strategia.

Tutto questo è avvenuto perché hanno introdotto centinaia di pagine di bassa qualità, riducendo il punteggio di qualità del loro sito web e venendo penalizzati nel ranking organico di Google.

È chiaro quindi che nonostante l’AI velocizzi molto il processo di creazione di contenuti, questi avranno sempre bisogno di revisioni aggiuntive per garantire l’originalità e la qualità.

In NP Digital ci assicuriamo di evitare questo tipo di errori e che i contenuti mantengano sempre un alto livello di qualità.

Il futuro dell’AI e come integrarla nella tua content strategy

Nel futuro l’intelligenza artificiale continuerà a svolgere un ruolo sempre più cruciale nel campo della creazione dei contenuti. La qualità e l’efficienza dei contenuti creati tramite intelligenza artificiale sono destinate solo a migliorare.

È fondamentale però trovare un equilibrio tra l’uso dell’intelligenza artificiale e il mantenimento della creatività umana. Il futuro quindi sarà caratterizzato sempre di più da una collaborazione tra le due, combinando il meglio di entrambi per creare contenuti sempre migliori.

Per integrare l’intelligenza artificiale alla tua strategia di contenuto quindi è importante vederla come un supporto e non come un sostituto. Quando andrai a creare un contenuto dovrai sfruttare l’AI per stimolarti e fornirti suggerimenti per l’ottimizzazione dei contenuti, mantenendo sempre però il controllo editoriale di ciò che stai scrivendo.

Collaborare con un partner esperto come NP Digital può fornirti le competenze e le risorse necessarie per navigare con successo nel mondo in rapida evoluzione dell’AI, garantendo che la tua strategia di contenuti sia all’avanguardia, efficace e sempre rilevante.

FAQ

  • Quali vantaggi offre l’AI nella creazione di contenuti?

L’Ai aumenta la velocità e l’efficienza nel processo di creazione dei contenuti, inoltre è molto utile nel momento di revisione e correzione in quanto può aiutarti a rendere il tuo contenuto più coerente ed accurato.

  • Qual è il futuro della creazione di contenuti con l’AI?

L’intelligenza artificiale continuerà ad evolversi migliorando sempre più la qualità dei contenuti che produce. Tuttavia è fondamentale ricordarsi che per sfruttare al meglio l’AI sarà sempre necessaria la collaborazione tra tecnologia e creatività umana. 

  • Come può NP Digital aiutare nella creazione di contenuti con l’AI?

NP Digital fornisce ai propri clienti soluzioni innovative e personalizzate per sfruttare al meglio tutte le possibilità offerte dall’AI.

Share